Il tuo carrello
0
  • No products in the cart.
Il tuo carrello
0
  • No products in the cart.

Fatti sui pidocchi

bambino con i pidocchi che riceve un trattamento

Fatti sui pidocchi

Cosa sono i pidocchi?

I pidocchi sono parassiti di colore grigio e di piccole dimensioni (2-5 mm di lunghezza) che per vivere si nutrono di sangue. Per questo sono sempre alla ricerca di un luogo caldo e sicuro dove crescere e proliferare come è appunto il nostro cuoio capelluto. È la femmina a deporre le uova, dette lendini, che si schiudono in un periodo di tempo compreso tra 6 e 12 giorni. Le lendini hanno un colore tendente al bianco e si possono confondere con la forfora, anche se a differenza di quest’ultima hanno una forma sempre ovoidale e aderiscono al capello.

Prevenire!

Ai pidocchi piacciono gli ambienti umidi e dolci (ovvero persone con pH alcalino), per prevenire bisogna creare un ambiente avverso all’insediamento e alla permanenza dei pidocchi sul capo. Al fine di prevenire la comparsa o accorgerci presto della presenza dei pidocchi, esistono alcune pratiche che possiamo mettere in atto con una certa regolarità in modo da eliminarli definitivamente. 

Miti e Leggende

Fastidiosi ma non affatto pericolosi: questi parassiti, non sono possibili vettori di microrganismi patogeni. Ciò non significa ovviamente che possiamo trascurare la situazione, al contrario, in caso di pediculosi, bisogna agire tempestivamente: la presenza di pidocchi crea infatti molto disagio a causa del prurito e si diffonde facilmente e rapidamente. Al contrario delle credenze popolari, la presenza di pidocchi non è indice di una cattiva igiene e non è influenzata dalla lunghezza dei capelli (le uova si possono benissimo trovare anche in una capigliatura corta).

Lascia un commento

Non hai un account?

Registrati

it_ITIT
X